Diventa un professionista del poker in 8 passaggi

Il poker fornisce soldi facili ai giocatori. La maggior parte dei giocatori ha persino lasciato il lavoro quotidiano e sono diventati giocatori di poker professionisti. Scegliere il poker come professione sta diventando un fenomeno comune in questi giorni. Come giocatore di poker professionista, sarai il tuo capo. Puoi decidere tu stesso i tempi di lavoro e non hai limiti su quanto guadagnare. Tuttavia, questo non può essere fatto da tutti perché c'è un alto rischio coinvolto. 

Diventare un professionista del poker non è un compito facile. Tuttavia, se hai deciso di diventare un giocatore professionista, gli 8 passaggi indicati di seguito ti faciliteranno la strada. 

Passaggio 1: gioca solo se ami il poker

Puoi avere successo nel poker solo se hai un vero amore per il gioco. Il poker può essere più gratificante del tuo normale lavoro, ma la ricompensa può essere assicurata solo se il poker è la tua passione. Tuttavia, se vuoi giocare a poker solo per guadagnare soldi, potresti iniziare a sentirti esausto dopo un po' di tempo. A differenza di altre professioni, il poker è più impegnativo. Se non ti piace, non otterrai il risultato desiderato. 

Passaggio 2: approfitta della libertà del poker

A differenza di altre professioni che vincolano i dipendenti a lavorare in orari specifici, il poker offre la libertà di impostare le ore di lavoro. Inoltre, i giocatori ottengono anche incentivi per giocare durante i periodi con i migliori giochi. Puoi viaggiare per giocare a tornei e determinare le tue vacanze e giorni di riposo. 

Se scegli il poker come professione, sarai responsabile nei confronti di te stesso. Alcuni dei migliori giocatori di poker hanno persino affermato che il poker equivale a gestire un'impresa. Questo perché sia ​​il poker che il business richiedono pensiero critico, duro lavoro e la tua capacità di adattarti ai cambiamenti. Inoltre, nel poker, sei il tuo capo e non hai nessuno che ti costringa. Quindi, imposta la tua routine, le ore di lavoro e i giorni liberi. 

Passaggio 3: massimizzare i potenziali di guadagno

Come giocatore professionista, sarai responsabile del tuo successo. Per massimizzare il tuo potenziale di guadagno, scegli sempre i giochi che si adattano alle tue abilità. La selezione del gioco a cui giochi è fondamentale per determinare il successo di un giocatore. Questi fattori determinano quanto guadagnerai in futuro. Ti consigliamo di specializzarti in un singolo gioco piuttosto che giocarne molti e padroneggiarne nessuno. 

Passaggio 4: corretta gestione del bankroll

Quando diventi un giocatore di poker professionista, la gestione di un bankroll diventa estremamente importante. Inoltre, se stai giocando a poker per vivere, il tuo approccio alla gestione del libro paga è completamente diverso da quello di un normale giocatore. Dovresti sempre mettere da parte dei soldi per te stesso. Quindi, se perdi, dovresti sempre avere qualcosa in tasca. 

Non esitare a essere prudente mentre gestisci il tuo bankroll. Se sei un professionista, dovresti avere almeno 100 buy-in in cash game del Texas Hold'em. I suggerimenti per i buy-in variano in base al gioco a cui giochi. Puoi anche ridurre i numeri mentre giochi dal vivo. Con questi limiti, sarai in grado di sopravvivere anche se perdi. 

La gestione del bankroll è un argomento molto importante. Pertanto, la lettura di articoli separati è essenziale. Clicca qui per leggere articoli sulla gestione del bankroll. 

Passaggio 5: continua a lavorare sui tuoi giochi a meno che non padroneggi i giochi regolari

Non importa se ti piacciono i tornei oi cash game, dovresti sempre padroneggiare il gioco a cui giochi. Come professionista, avere un leggero vantaggio non sarà di aiuto. Dovresti sempre avere prestazioni superiori e una maggiore esperienza per diventare un professionista e guadagnare bene dal poker. Per questo, dovresti sviluppare le tue abilità tecniche, studiare varie tecniche e analizzare le mosse del tuo concorrente.

Un metodo utile è discutere la storia delle mani con giocatori relativamente esperti. Trova ciò che ti manca nel gioco. Guarda i video di formazione e scrivi note pertinenti. Assicurati di sapere tutto sul gioco.

Passaggio 6: impara ad affrontare i tuoi problemi emotivi relativi alle varianze del poker

Se decidi di diventare un giocatore a tempo pieno, la varianza sarà la cosa più impegnativa. In tempi di perdite maggiori, soffrirai sia finanziariamente che emotivamente. Quindi, è importante diventare emotivamente forti mentre si gioca a poker a tempo pieno. 

Quando affronti perdite continue, è saggio ridurre le puntate per evitare ulteriori perdite. Preparati a ricominciare in piccolo e poi spostati verso puntate più alte. Inoltre, non smettere di studiare e praticare il tuo gioco, sia che tu stia oscillando verso l'alto o verso il basso. Sii aperto a provare nuove tecniche. Scopri i tuoi errori. Scegli nuovi formati. Non smettere mai di migliorare il tuo gioco.

Passaggio 7: sii cauto sulla tua salute fisica e mentale

Nell'era moderna, i professionisti del poker sono giovani e concentrati. Richiedono cure sia mentali che fisiche. Come giocatore professionista, è diventato vitale per i giocatori prendersi cura di se stessi sia fisicamente che mentalmente come gli atleti. 

Per mantenere una buona salute, cambia la tua dieta. Concentrati sulla tua vita emotiva. Vai in palestra e fai un po' di esercizio. Rimani rilassato, in forma e in salute. 

Passaggio 8: non trascurare la tua vita al di fuori del poker

In cerca di guadagnare denaro e diventare un giocatore di poker professionista, non dovresti mai evitare la tua vita al di fuori del poker. Mantieni la tua relazione sociale, divertiti e non stare seduto sullo schermo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX. Rimanere continuamente sul poker ridurrà la tua energia e alla fine disturberà la tua vita sociale. Vai per l'esercizio quotidiano e la meditazione. Crea un equilibrio nella tua vita. Non trascurare le tue relazioni. Fare un equilibrio nella tua vita lavorativa ti renderà più produttivo. 

Domande frequenti sui professionisti del poker

I giocatori professionisti nel poker fanno soldi?

Sì, i giocatori professionisti fanno soldi giocando a poker. Tuttavia, il gioco del poker non è più come quello vecchio ora. Le regole sono diventate più dure, quindi dobbiamo guadagnare soldi. Affinché i giocatori professionisti possano guadagnare dal poker, dovrebbero avere la giusta esperienza. Senza un'adeguata esperienza, il poker non può essere scelto come carriera.

Chi è un giocatore professionista di poker?

Una stima afferma che solo 1 giocatore di poker su 100 riesce nella sua professione di giocatore professionista e guadagna denaro da essa. Una volta che ha successo, il giocatore può guadagnare molto di più di un normale lavoro.

Quanto tempo ci vuole per diventare un giocatore di poker vincente?

Vincere soldi al poker può essere un compito impegnativo all'inizio. I giocatori che giocano a poker da un po' spesso si chiedono quando inizieranno a guadagnare. Non esiste un limite di tempo esatto e una risposta a questa domanda. Tuttavia, una stima approssimativa suggerisce tra 6 mesi - 3 anni. Se sei un appassionato, studi e giochi continuamente; impiegherai solo 6 mesi prima di iniziare a guadagnare. Tuttavia, se non dedichi molto tempo e giochi a poker solo nei fine settimana, potresti impiegare anni prima di guadagnare. 

Se vuoi accelerare i tuoi guadagni dal poker, i seguenti punti ti aiuteranno.

  1. Gioca regolarmente e adotta un approccio coerente.
  2. Leggi le varie strategie continuamente.
  3. Inizia a ricevere formazione attraverso i siti di formazione.
  4. Trova altri giocatori dedicati e fai pratica con loro.

Quanto guadagnano i giocatori giocando a poker online?

Se sei un esperto, puoi guadagnare molti soldi giocando online. Giochi normali con puntate elevate, puoi guadagnare da $ 100 a $ 300 in un anno. Inoltre, un giocatore eccellente può guadagnare anche più di un milione di dollari in un anno. 

Un giocatore pentito è diventato un giocatore di poker professionista?

Il poker non è il pezzo di torta di tutti. La sopravvivenza dei giocatori in questo gioco dipende dalla loro dedizione e volontà di giocare. Alcuni giocatori giocano per rimanere nella professione dai 2 ai 3 anni, mentre altri potrebbero arrivare anche dai 5 ai 10 anni. Quindi, se sei un giocatore esperto e dedicato, puoi rimanere in gioco per un intero decennio e guadagnarti da vivere. Tuttavia, a un certo punto, i giocatori potrebbero pentirsi di aver scelto il poker come carriera perché il giocatore avrebbe potuto scegliere un lavoro normale o un'attività. Tuttavia, come professionista, puoi facilmente utilizzare i soldi guadagnati per aprire un'attività in un secondo momento e gestire entrambe le carriere contemporaneamente. Quindi, quando ti stanchi di giocare a poker, hai già qualcos'altro con cui iniziare la tua carriera.

 Chi è il giocatore di poker più ricco?

Non esiste un singolo giocatore di poker più ricco al mondo. Tuttavia, possiamo prendere in considerazione alcuni dei giocatori che hanno guadagnato molto giocando a poker. Una stima afferma che i migliori giocatori di poker vincono da $50 a $100 milioni durante la loro carriera. I giocatori che hanno vinto in questo range sono Doyle Brunson, Phil Ivey, Erik Seidel, Daniel Negreanu, Patrik Antonius e Tom Dwan. Puoi ispirarti e leggere il nostro articolo su alcuni dei migliori giocatori di poker nel 2021.

Chi è la migliore giocatrice di poker femminile?

Il poker è spesso considerato un gioco maschile; tuttavia, le giocatrici sono emerse di recente nel poker. Diverse giocatrici di poker nell'elenco hanno fatto il loro nome nel gioco. Queste migliori giocatrici che hanno vinto milioni nel gioco sono Live Boeree, Annie Duke, Kathy Liebert, Annette Obrestad e Vanessa Selbst.

Lascia un Commento